24 novembre sciopero taxi - indicazioni per il servizio sostitutivo

22/11/2021

In occasione dello sciopero taxi del 24 novembre 2021, per tutelare la fascia di utenza fragile in uscita dall'ospedale verrà organizzato un servizio sostitutivo (attivo dalle 14.00 alle 19.00) per accompagnare i pazienti a casa.

Il servizio non è da intendersi come un servizio taxi tradizionale ma come un servizio straordinario e di emergenza (ultimo miglio) creato per sopperire ai possibili disagi provocati dallo sciopero.

Chi può avvalersi del servizio?

  • Persone in dimissione dalla struttura
  • Persone con evidenti difficoltà a muoversi in modo autonomo e provenienti dall’ospedale
  • Anziani con evidenti difficoltà motorie in uscita dalle strutture

I tassisti che aderiscono al servizio rifiuteranno il trasporto alle persone senza i necessari requisiti.

Qual è il raggio d’azione del servizio?

Gli aventi diritto verranno accompagnati fino ad una distanza di 5km di percorrenza circa, distanza che delimita la pertinenza dell’Ospedale stesso, fino all’abitazione del passeggero o struttura ricettiva.

Nel caso il richiedente dovesse recarsi in Aeroporti o Stazioni lo stesso verrà accompagnato nel punto di interconnessione più vicino alla struttura di partenza che individuerà l’operatore taxi, (stazione ferroviaria o metropolitana).

Nel caso il passeggero fosse gravemente impedito a deambulare sarà accompagnato in qualsiasi destinazione all’interno del Comune di Milano.

Come riconoscere le vetture del servizio?

Nei posteggi taxi al di fuori delle strutture stazioneranno almeno 2 autopubbliche munite di segni distintivi "servizio sociale" e con in evidenza la dicitura "gratis"
I tassisti che aderiscono al servizio verificheranno prima di iniziare il trasporto i requisiti dei richiedenti, ai quali non richiederanno il corrispettivo della corsa.

Richiedi informazioni su "24 novembre sciopero taxi - indicazioni per il servizio sostitutivo"
Invia
25°anniversario
A Natale sostieni la ricerca con il nostro panettone